Carnevale, i dolci fritti e zuccherini della tradizione napoletana

Carnevale, i dolci fritti e zuccherini della tradizione napoletana

Svestiti i panni sanvalentinesi, quando Cupido si diverte a scoccare le sue frecce su dolcetti e tortine ricoprendoli di cuori e dichiarazioni d’amore, i nostri pasticcieri sono di nuovo indaffarati con le ghiottonerie di Carnevale. Per la festa più allegra dell’anno, la semplicità di ingredienti semplici come uova, zucchero, farina e burro incontra la ricchezza di una molteplicità di ricette tipiche di tutte le regioni d’Italia. Da...

Continua

A Carnevale ogni faccina vale!

A Carnevale ogni faccina vale!

Per questo martedì grasso 2012 desidero proporvi una simpatica e coloratissima rivisitazione della nostra tradizionale scorpacciata di Carnevale a base di frappe, castagnole, panzerotti, zeppole e struffoli, i dolci tipici che come ogni anno affollano già da qualche settimana le vetrine della pasticceria. E con un tocco di cioccolato e fantasia, ecco allora un’esplosione di coriandoli, stelle filanti e buffe faccine da far leccare i...

Continua

Poche regole per dolci fritti, buoni e leggeri

Febbraio, l’inverno si fa più rigido, il Carnevale comincia a colorare le strade della città e la voglia di frittelle zuccherine ci fa venire l’acquolina in bocca!Ma come scampare a quel sottile rimorso che ci assale, al solo pensiero di cedere ad una tentazione supercalorica? Detto, fatto.Ecco cinque semplici regole per una frittura fragrante e gustosa, ma senza neppure una caloria più del dovuto! 1. Scegliamo il grasso meno...

Continua

I dolci di Carnevale

I dolci di Carnevale

Allegre sfilate di carri e una pioggia di coriandoli e stelle filanti, balli in maschera, giochi, burla e straordinarie abbuffate: è il Carnevale, la coloratissima festa, che nei paesi di cultura cristiana, precede il tempo della “rinuncia” in preparazione alla Santa Pasqua. Ma non c’è solo l’addio alla carne (è questa infatti la traduzione letterale dal latino “carnem levare”) in un rito che, a guardar bene, affonda le...

Continua