Poche regole per dolci fritti, buoni e leggeri

Febbraio, l’inverno si fa più rigido, il Carnevale comincia a colorare le strade della città e la voglia di frittelle zuccherine ci fa venire l’acquolina in bocca!Ma come scampare a quel sottile rimorso che ci assale, al solo pensiero di cedere ad una tentazione supercalorica? Detto, fatto.Ecco cinque semplici regole per una frittura fragrante e gustosa, ma senza neppure una caloria più del dovuto! 1. Scegliamo il grasso meno...

Continua

I dolci di Carnevale

I dolci di Carnevale

Allegre sfilate di carri e una pioggia di coriandoli e stelle filanti, balli in maschera, giochi, burla e straordinarie abbuffate: è il Carnevale, la coloratissima festa, che nei paesi di cultura cristiana, precede il tempo della “rinuncia” in preparazione alla Santa Pasqua. Ma non c’è solo l’addio alla carne (è questa infatti la traduzione letterale dal latino “carnem levare”) in un rito che, a guardar bene, affonda le...

Continua

La sfogliatella, profumo di Napoli

La sfogliatella, profumo di Napoli

Friabile scrigno che racchiude un morbido ripieno a base di ricotta e agrumi candidi, è innanzitutto la bontà della pasta il primo passo da compiere per raggiungere l’eccellenza. La pasta sfoglia: mille strati di croccante leggerezza Ingredienti e dosi 500 g di farina, 50 g di burro a temperatura ambiente e 450 g di burro freddo, un cucchiaino di sale, 375 ml di acqua, 2 cucchiai di aceto Come si fa Dosate gli ingredienti. Setacciate la...

Continua

Speciale Lievito: come realizzare dolci soffici

La difficoltà più grande nella realizzazione di alcuni tipi di dolci, come ad esempio il babà, ci data da un diffuso pregiudizio sui complicati procedimenti per la pasta lievita.Se siete golosi e amate fare i dolci, ma anche voi avete rinunciato a questo genere di imprese, questo post è dedicato a voi. Cominciamo a capirci qualcosa…Per dolci soffici, leggeri, dalla consistenza lieve e aerea, una buona regola è innanzitutto quella di...

Continua

Il Babà, contrasti in equilibrio

Il Babà, contrasti in equilibrio

É il figlio adottivo della famiglia dei dolci della tradizione partenopea: ideato da un re gourmet, Stanislao Leszczynski, il babà ha origini polacche ed è stato portato in Italia dai francesi, anche se è senza dubbio merito dei pasticceri napoletani averlo sapientemente modificato sino al gusto che tutto noi oggi conosciamo. Morbido e profumato, il babà è il dolce risultato di un delicato processo di lavorazione dove tutto è ambisce a...

Continua