Signori e Signore… è nato Somma, Il Caffè del pasticciere!

Pubblicato il febbraio 12, 2013 | 0 commenti

Signori e Signore… è nato Somma, Il Caffè del pasticciere!

Il primo pensiero, quando Roberto Somma presenta il nuovo caffè artigianale della Pasticceria Somma, va a suo padre Pasquale.

Da bambino rimasi affascinato per sempre dai suoi racconti sulla tostatura del caffè. Erano i tempi in cui papà, giunto a Terracina da Castellammare di Stabia, lavorava come cameriere nel bar più rinomato della città e custodiva nel cuore il grande desiderio di metter presto su un bar con laboratorio dolciario tutto suo”.

Da allora l’idea di servire ai clienti un caffè di produzione propria non ha mai smesso di stuzzicare Roberto che, nel 2013, ha finalmente realizzato le condizioni giuste per dare vita al suo Caffè del pasticciere.

“In tutti questi anni ho avuto modo di approfondire la mia conoscenza su monorigini, metodi di tostatura, culture e abitudini di consumo del caffè. Oggi, con Piercarlo al mio fianco, sono entusiasta di arricchire l’offerta della Pasticceria di famiglia con questa nuova interessante proposta. La produzione in proprio del caffè è un omaggio alla tradizione artigianale che da sempre nutre d’insegnamenti tutte le fasi del nostro lavoro. E una scelta di qualità, per garantire ai nostri clienti l’aroma inconfondibile del caffè fresco, tostato ogni mattina”.

 

Di padre in figlio, la passione per il caffè ha conquistato il giovanissimo Piercarlo. È stato lui, insieme a Roberto, a curare la selezione della miscela e a prendersi l’incarico di occuparsi quotidianamente della tostatura del caffè Somma, il Caffè del pasticciere.

“La vera soddisfazione è nel riuscire ad avere l’aroma perfetto per quelli che sappiamo essere i gusti della nostra clientela. – spiegano i due artigiani del caffè – Se, infatti, nei paesi del Sud Italia il caffè va preso ristretto, forte e persistente, al Nord lo preferiscono piuttosto amabile: noi ci troviamo esattamente al centro, geograficamente parlando, ma anche per ciò che riguarda vezzi e preferenze degli amanti del caffè”.

 

 

 

 

 

 

 

Il Caffè del pasticciere potrà essere gustato al bancone e comodamente seduti nella sala e nel giardino della Pasticceria Somma o, per chi lo desidera, potrà essere acquistato in confezioni di caffè macinato al momento da preparare a casa, buono come al bar.

Il progetto, però, è molto più ambizioso. “Il caffè non è un semplice prodotto, rappresenta il concetto stesso di pausa. Vorremmo che la Pasticceria divenisse, ancor più di ora, un luogo di ritrovo e d’intrattenimento per chi ha voglia di fermarsi un momento a gustare un buon caffè, magari accompagnato da una delle tantissime specialità dolci e salate del nostro laboratorio. Non importa se deciderà di stare qui ore intere o anche solo per pochi minuti, se verrà solo o in compagnia, quello che ognuno potrà trovare è un ambiente confortevole, in cui il piacere del caffè si unisce alla lettura di un libro o una rivista di cucina, all’incontro con amici di vecchia data o nuove conoscenze, all’intrattenimento di piccoli e grandi eventi culturali e divertenti”.

Lascia un Commento