Semifreddo: ricetta di base e fantasia

Pubblicato il maggio 14, 2010 | 0 commenti

Semifreddo: ricetta di base e fantasia
Il sole primaverile che scalda sempre più le nostre giornate e le golose e succulente varietà di frutta che riempiono i banchi del mercato fanno di maggio il mese perfetto per apprezzare il delicato piacere dei semifreddi.

Del resto, preparare un dolce semifreddo non è molto difficile, se si conoscono alcune regole fondamentali della miscela di base: il segreto è nella lavorazione dei tuorli, che devono essere sbattuti a caldo, ma mescolati a panna e aromi rigorosamente a freddo!

 

  • dosate gli ingredienti: 5 tuorli d’uovo, 200 g di zucchero a velo, 750 g di panna, liquore e aromi a seconda del gusto desiderato
  • fate attenzione affinché le uova che utilizzate siano di massima qualità: devono essere intatte e ben pulite e la freschezza deve essere testimoniata dalla viscosità ed aderenza dell’albume (che separerete perfettamente dai tuorli)
  • ora mettete i tuorli in una bastardella di metallo e cospargeteli con lo zucchero a velo
  • montate a bagnomaria, poi togliete la bastardella dall’acqua e continuate a sbattere finché il composto non si raffredda;
  • montate la panna: è una fase molto importante, dal momento che proprio la formazione delle bolle d’aria e la distribuzione dei grassi della panna sulle loro pareti darà alla miscela finale la consistenza e la stabilità necessarie
  • unite il composto di tuorli e zucchero e aggiungete il liquore e gli aromi.

 

 

A seconda della ricetta del vostro dolce, potrete ad esempio utilizzare la miscela del semifreddo per la farcitura del pan di spagna:

 

  • tagliate la torta in due e mettetene metà in una teglia, bagnandola con liquore o succo alla frutta o altri aromi
  • versate la miscela del semifreddo
  • ora coprite con l’altra metà del pan di spagna e bagnate ancora
  • ponete il tutto il congelatore per 4 o 5 ore
  • decorate a piacere!

 

 

 

Le torte semifredde della Pasticceria Somma

Fresche, cremose e così colorate, sono una gioia per la vista e il palato, che conquista grandi e piccini.

Ecco alcune delle nostre fantasiose interpretazioni…

 

 

con pan di spagna e tanta crema chantilly al limone
con pan di spagna, mascarpone e crema catalana a base di uova, zucchero e latte
con pan di spagna, bignè, crema chantilly e cioccolato chantilly
con pan di spagna, mousse alla fragola, mousse al limone e frutta fresca a volontà
con pan di spagna bagnato al mandarino, ricotta lavorata con zucchero e frutta candita e ricoperta da pasta di mandorle e zucchero fondente
con pan di spagna, panna, cioccolato a pezzi, torrone e ricoperta da sfoglie di cioccolato

Lascia un Commento